La superficie di Plutone

plutone superficie pianeta

La superficie di Plutone è composta di oltre il 98 per cento di azoto ghiacciato, con tracce di metano e monossido di carbonio. Azoto e monossido di carbonio sono molto più abbondanti sul versante anti-Caronte di Plutone (circa 180 ° di longitudine), mentre il metano è più abbondante nei pressi dei 300° est. 



La superficie di Plutone è abbastanza varia, con grandi differenze di luminosità e colore. Il colore varia tra il carbone nero, arancio scuro e bianco. Il colore di Plutone è più simile a quella di Io con un po' più arancione, ma molto meno rosso di Marte. Sulla superficie di Plutone ci sono segni evidenti di flussi glaciali e non presenta crateri che erano visibili a New Horizons, che indica che la sua superficie è inferiore a 10 milioni di anni.

0 commenti: